INFO

Regia: Mario Bava
Cast: Claudine Auger (Renata Donati), Luigi Pistilli (Alberto), Claudio Volonté (Simone), Anna Maria Rosati (Laura), Chris Avram (Franco Ventura), Leopoldo Trieste (Paolo Fossati), Laura Betti (Anna Fossati), Brigitte Skay (Sylvie, la ragazza che si tuffa), Isa Miranda (Federica Donati), Paola Rubens (Denise, la ragazza trafitta)
Anno:
1971
Durata: 82 min
Paese di produzione: Italia
Titolo originale: Reazione a catena

SINOSSI 

(di Biancosarti e Satana)

Una contessa paralitica, posseditrice di un’immensa baia, viene misteriosamente uccisa dal suo ex coniuge.
Proprio quando il piano dell’uomo sembrerebbe ormai avviarsi ad una sicura conclusione, ecco che egli rimane a sua volta vittima di un tremendo omicidio per mano di terzi.
La spiegazione di questi delitti è in realtà da ricercarsi in quella che ha tutta l’aria di essere una mera questione di eredità e speculazione edilizia tra personaggi poco raccomandabili.
Inutile dire che la bramosia di denaro porterá i loschi figuri a scannarsi vicendevolmente senza tanti complimenti.

RECENSIONE

(di Biancosarti e Satana)

Dopo quasi un decennio impiegato a girare horror gotici (“La maschera Del Demonio”, “Operazione Paura”), thriller (i bellissimi “Sei Donne per l’assassino” e “La ragazza che sapeva troppo”), e pellicole di vario genere continua…

TRAILER